"/>
mercoledì 28 giugno 2017 07:26:30
omnimilano

EXPO ASTANA, AL VIA SETTIMANA PROTAGONISMO LOMBARDIA: DELEGAZIONE IN KAZAKHSTAN

17 giugno 2017 Politica
L’assessore regionale allo sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi ha aperto oggi la settimana di protagonismo di Regione Lombardia all’Expo 2017 di Astana, in Kazakhstan, dedicata al tema ‘Energia del futuro’. L’assessore Rossi, alla guida della delegazione composta dal vice presidente di Assolombarda Carlo Ferro e dal direttore generale Michele Verna, dal Presidente Eugenio Massetti di Confartigianato, ha accompagnato alcune aziende portate dalla stessa Assolombarda e da Unioncamere Lombardia nel quadro del progetto ‘Percorsi di internazionalizzazione in mercati strategici per il sistema economico lombardo’ sostenuto da Regione Lombardia per il biennio 2016/2017. La giornata e’ iniziata con l’incontro istituzionale presso il Padiglione cinese, dove la delegazione ha incontrato la Vice Presidente del CCPIT (China Council for the Promotion of International Trade) di Pechino, Mrs Lee, che ha introdotto alcune aziende del settore energetico cinese. “Durante l’incontro – ha spiegato l’assessore Rossi – abbiamo ribadito l’importanza della reciproca collaborazione, condividendo pienamente la convinzione che eventi internazionali quali l’Esposizione Universale di Milano 2015 e questa di Astana contribuiscano a potenziare i rapporti anche economici tra i nostri Paesi”. Alla presenza dell’assessore regionale, il vice presidente di Assolombarda e la Vice Presidente del CCPIT hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo dei rapporti economici e commerciali tra le imprese della Municipalita’ di Pechino e quelle lombarde. Presso la sala conferenze del Padiglione Italiano si e’ tenuto il convegno di inaugurazione della settimana di protagonismo ‘Lombardy way to a green future’ organizzato dall’Assessorato all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile della Regione Lombardia e dall’Ambasciata Italiana ad Astana, in collaborazione con Assolombarda. Il convegno, presieduto dall’assessore Rossi, e’ stato occasione per presentare le politiche regionali di sviluppo del settore dell’energia verde: incentivi, sostegno alla ricerca, regole innovative, con il quale la Lombardia ha conseguito livelli di performance per la copertura da fonti rinnnovabili di una quota significativa del fabbisogni superiore al target europeo (11,3%), per la riduzione delle emissioni e la mitigazione dell’impatto del cambiamento climatico. Si e’ aperto poi il confronto con le realta’ kazake rappresentate dall’Universita’ Nazarbayev di Astana e dall’Astana International Financial Centre Authority. A seguire si e’ tenuto un focus di discussione sulla tematica ‘Smart solutions for a smart world’ al quale hanno partecipato i rappresentanti di A2A, ENI, Tecnimont e Confartigianato.

Condividi questo articolo