"/>
lunedì 21 agosto 2017 02:46:56
omnimilano

Entrano in stazione Centrale dai binari
Quattro donne causano ritardi a trenta treni

5 agosto 2016 Cronaca, Politica

Hanno tentato di accedere all’area dei binari dalla parte esterna alla stazione, per non dover passare dalla banchina da dove si può entrare solo muniti di biglietti. E’ così che quattro donne di etnia rom stamani hanno rallentato la circolazione di una trentina di treni in arrivo e in partenza, venti a lunga percorrenza e 10 regionali, causando ritardi fino a mezz’ora. Le giovani rom, tutte maggiorenni, sono state allontanate dai binari dal personale di Rfi e dalla Polfer, che le ha identificate. Sono in corso accertamenti, anche con l’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza di Milano Centrale, per risalire alle eventuali responsabilità relative all’interruzione di pubblico servizio. I primi accertamenti hanno però già permesso di attribuire ad una di loro la responsabilità di un furto di un bagaglio ai danni di un viaggiatore, commesso in Stazione Centrale circa 10 giorni fa, sul quale la squadra di polizia giudiziaria stava già lavorando attraverso la visione dei fotogrammi delle telecamere. La giovane donna è stata così denunciata per furto aggravato.

Condividi questo articolo