"/>
domenica 22 ottobre 2017 13:49:06
omnimilano

Embargo alla Russia, la Lombardia ha perso 1 mld di export
Maroni: “Grazie a Renzi e all’Europa”

26 marzo 2016 Economia, Politica

“A causa dell’embargo alla Russia la Lombardia ha perso piu’ di un miliardo di euro nel 2015: grazie Europa, grazie Renzi!!!”. Lo scrive, sul suo profilo Facebook, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, allegando un lancio dell’Agenzia Ansa di oggi, nel quale si riporta la stima, effettuata dalla Cgia di Mestre, dei danni economici conseguenti le sanzioni introdotte nel 2014 dalla Ue nei confronti della Russia, a seguito della crisi politico-militare con l’Ucraina. Per il Made in Italy si calcola un danno complessivo pari a 3,6 miliardi di euro. Secondo quanto diffuso dalla Cgia, la Lombardia “e’ la regione che piu’ ci ha rimesso, perdendo 1,18 miliardi del proprio export”. Seguono Emilia Romagna (-771 milioni) e Veneto (-688,2 milioni).

Condividi questo articolo