"/>
martedì 20 febbraio 2018 08:28:49
omnimilano

Elezioni, da Berlusconi a Renzi: big in città
Pd ufficializza nomi regionali: capolista Bussolati, in corsa anche Rozza

20 gennaio 2018 Politica

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi al Museo della Scienza e Tecnologia con il movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla, il segretario Pd Matteo Renzi a un incontro con i suoi europarlamentari sull’Europa al Palazzo del Ghiaccio e la presidente di FdI Giorgia Meloni al Teatro Parenti per parlare delle eccellenze italiane. Prime uscite a Milano, oggi, dei big nazionali, in vista delle elezioni politiche e regionali del 4 marzo. Ma c’erano anche i candidati governatore. Quello di centrosinistra, Giorgio Gori, alla presentazione di Lombardia Progressista che lo sostiene e quello di centrodestra, Attilio Fontana, prima con Stefano Parisi all’avvio della campagna elettorale di Energie per l’Italia e poi con Meloni al Parenti. Intanto il Pd milanese annuncia i candidati della lista per la Regione. Pietro Bussolati è capolista e in corsa c’è anche l’assessore Carmela Rozza che, come ha confermato il sindaco Giseppe Sala, anche lui presente all’incontro di Lombardia Progressita, dovrà lasciare la delega alla Sicurezza. “La cosa fondamentale è che rimetta le deleghe, adesso vedremo quando. A quel punto deciderò se riassegnarle subito o se tenerle io visto che poi la campagna elettorale è breve. E’ un assessorato molto delicato, o ho la persona giusta o aspetto e me le tengo io, ma ovviamente non a lungo”, ha detto il sindaco  “Ho sempre detto che chi chi si vuol candidare ha mia benedizione e il mio aiuto – ha anche detto Sala – ma è necessario che le deleghe vengano restituite”. Sala ha poi riferito di non aver in mente al momento un nome per la sostituzione di Rozza e di non pensare nememno a un rimpasto ‘più ampio’. “Vorrei evitare rimpasto più ampio – ha detto – sono contento di questa squadra”.

Condividi questo articolo