"/>
martedì 19 giugno 2018 02:59:35
omnimilano

ELEZIONI, ANTAGONISTI: “IN PIAZZA CONTRO ‘SABATO NERO’ LEGA E CASA POUND”

21 febbraio 2018 Cronaca

“No al sabato nero, costruiamo una piazza antifascista!”. E’il titolo dell’evento lanciato per sabato, anche tramite Facebook da collettivi studenteschi e centri sociali. “Sabato 24 Febbraio tutto il centro di Milano sarà ostaggio di iniziative neofasciste, razziste e xenofobe. Dalle ore 15:00 in contemporanea sono programmati lo show xenofobo mediatico di Salvini in Piazza Duomo, con la presenza degli Hammerskin di Lealtà Azione ormai organici alla Lega, i Fratelli d’Italia con la Meloni in Piazza San Carlo e il comizio di Simone Di Stefano, leader dei fascisti di Casa Pound, davanti al Castello Sforzesco: uno scenario inquietante che non ha precedenti”, si legge sulla pagina Facebook. “Abbiamo quindi deciso di mobilitarci, come da anni, perché in questo sabato nero ci sia una piazza antifascista in centro città che sappia esprimere in modo ampio, plurale, inclusivo e fermo che Milano è una città che rifiuta e rifiuterà sempre fascismo, razzismo e paura. Chiediamo quindi a tutte/i di esserci sabato 24 Febbraio nel piazzale del Piccolo Teatro Strehler (Metro Lanza) alle 14:30 per dare vita ad una piazza antifascista e mostrare alla Lega e a Casa Pound il volto della Milano degna e solidale. Sconfiggiamo la paura, respingiamo camicie nere e xenofobia. Milano ripudia fascismo e razzismo”. Tra gli organizzatori Memoria Antifascista, Rete studenti Milano, Zam, Lume e Lambretta.

Condividi questo articolo