"/>
mercoledì 25 aprile 2018 16:28:44
omnimilano

E’ morto a Milano Gillo Dorfles, aveva 107 anni. Un anno fa una sua mostra alla Triennale

2 marzo 2018 Cultura

È morto nella sua casa a Milano Gillo Dorfles. Nato a Trieste nel 1910, avrebbe compiuto 108 il 12 aprile prossimo. Intellettuale, critico e artista, proprio a Milano un anno fa aveva inaugurato la mostra “Vitriol. Disegni di Gillo Dorfles, 2016” con al centro il personaggio fantastico, Vitriol appunto, inventato da Dorfles, presente la prima volta in un dipinto del 2010, esposto in mostra, poi di nuovo protagonista di una serie di disegni e di appunti, realizzati nella seconda metà del 2016. “Attraverso la figurazione – spiegava Dorfles in occasione dell’inaugurazione della mostra nel gennaio 2017 -, molto spesso si riesce ad andare al di là della propria ‘conoscenza cosciente’, per approdare a una sorta di figurazione dell’inconscio: alcuni mie disegni provengono dall’inconscio, e si affacciano sul foglio di carta attraverso elementi figurativi che ovviamente derivano da uno stato di coscienza, non razionalizzato”. “Questa mattina ci ha lasciato Gillo Dorfles, un uomo di cultura e un critico d’arte di fama internazionale. La nostra città perde una figura fondamentale, a cui eravamo tutti molto legati. La sua vita, di cui la longevità è l’elemento forse meno straordinario se confrontato alle sue infinite esperienze, è stata una ricerca continua della bellezza, in ogni sua forma. Ora resta un grande vuoto, che tenteremo di colmare continuando ad amare l’arte nel modo in cui ci ha insegnato”, così il sindaco Giuseppe Sala su Facebook.

Condividi questo articolo