"/>
lunedì 21 agosto 2017 14:21:14
omnimilano

DROGA, CONTROLLI CC DA BRESSO A LEGNANO: 3 PUSHER IN MANETTE

28 gennaio 2017 Senza categoria

Continua senza sosta l’attività di contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti posta in essere dall’Arma milanese. Nelle ultime ore sono 3 i pusher tratti in arresto, scoperti in possesso di cospicue quantità di droga. Ieri, nel corso della notte, a Bresso (MI), i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno tratto in arresto un 45enne del posto, incensurato, al termine di un’attività di osservazione e controllo condotta nei pressi dell’abitazione dell’uomo. I militari hanno fatto irruzione nell’appartamento rinvenendo 7 buste in plastica contenenti complessivamente 6 kg. di marijuana, occultate in differenti nascondigli ricavati nei mobili di cucina, soggiorno e camera da letto. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche alcuni grammi di hashish, una piccola serra artigianale con 8 piantine di cannabis e 150 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.
A Cologno Monzese, nel pomeriggio di ieri, è caduto nella rete dei Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni un genovese 49enne genovese, con alle spalle reati in materia di stupefacenti, fermato per un controllo mentre percorreva viale Spagna a bordo di una vecchia utilitaria. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire oltre 150gr. di cocaina, in parte già divisa in dosi, occultata nella biancheria intima.
I militari della Compagnia di Legnano, all’esito di un servizio di osservazione e pedinamento, hanno bloccato a Samarate (VA) un 21enne, già noto alla Giustizia. L’attività, iniziata con il controllo dei movimenti del giovane nel legnanese, si è conclusa con la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di 700gr. di marijuana, di 100gr. di hashish, di 400 euro in contanti e del materiale per il confezionamento delle dosi.

Condividi questo articolo