"/>
giovedì 24 agosto 2017 06:55:40
omnimilano

DOPPIO COGNOME, DECARO (ANCI) A SINDACI: RUOLO IMPORTANTE, FACILITARE FACOLTÀ

27 gennaio 2017 Politica
Il presidente dell’ANCI e sindaco di Bari, Antonio Decaro ha scritto una lettera a tutti i Sindaci italiani, invitandoli “ad aggiornare i modelli sulla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e ad emanare presso gli uffici di stato civile apposite direttive” per facilitare la scelta del “doppio cognome” per i propri figli, resa possibile dalla sentenza 286 della Corte Costituzionale.
“Finalmente – scrive Decaro – anche il nostro Paese comincia a mettersi al passo con i tempi e con le norme di altri paesi europei, ciò rappresenta un passo in avanti importante nella nostra società rispetto ai diritti delle donne nella famiglia e nel rapporto paritario tra i genitori”. A questo proposito, il presidente dell’ANCI , grazie alla battaglia sostenuta dalla Rete della parità che ha sempre tenuta alta l’attenzione sul tema, richiama il “ruolo che noi Sindaci possiamo svolgere in una fase così importante per l’affermazione del principio di uguaglianza dei coniugi nonché dell’identità personale del minore”.
“Per questo – prosegue Decaro nella missiva – al fine di applicare compiutamente i principi di diritto sanciti dalla richiamata sentenza n. 286, Ti invito, se ritieni, ad emanare, per gli uffici di stato civile, apposite direttive in tal senso nonché ad aggiornare i modelli di cui agli articoli 38, 47 e 48 del DPR n. 445/2000 relativi alla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà con le nuove disposizioni di legge”.

Condividi questo articolo