"/>
domenica 18 febbraio 2018 08:02:46
omnimilano

Delpini ai giornalisti: “Incoraggiare la fiducia, non prevalga il grido scandalistico”

28 gennaio 2018 Cronaca

“Vi chiedo la decima del giornalista: uno scritto con l’intenzione e lo scopo fondamentale di dire ai giovani che c’è una buona ragione per desiderare di diventare grandi, che questo mondo non è che fa così schifo come talvolta ci immaginiamo leggendo notizie di drammi e scandali”. È la proposta dell’arcivescovo Mario Delpini ai giornalisti, nel tradizione incontro in occasione della festa del patrono San Francesco di Sales.
“Non deve essere propaganda – ha chiarito Delpini – ma uno scritto vero che si sottrae all’atteggiamento distruttivo e che incoraggi, svegli e apra alla fiducia. Un atto di responsabilità per aiutare un giovane a riconoscere la buona comunicazione da quella cattiva e mostri ai ragazzi la speranza”, ha concluso. “Ho l’impressione che il male faccia più rumore del bene – ha anche detto -. Non mi piace la prevalenza del grido scandalistico, cioè che la Chiesa di Milano pare che occupi pagine e pagine di giornali quando succede qualcosa che non dovrebbe succedere, mentre quello che si fa tutti i giorni raramente trova spazio”.  “Quello che mi sembra poco corretta è l’enfasi posta sugli aspetti scandalistici”. Per Delpini “i giornalisti contribuiscono in modo determinante alla creazione del clima che circonda una persona o un evento. Sono costretti – si è chiesto durante il dibattito – a essere complici nell’alimentare lo scandalo e a ingigantire il giudizio che può squalificare persone e vicende?”.

Condividi questo articolo