"/>
lunedì 21 agosto 2017 06:35:15
omnimilano

Dal Viminale a Milano, Luciana Lamorgese è il nuovo prefetto

27 gennaio 2017 Cronaca, Politica

E’ Luciana Lamorgese il nuovo prefetto di Milano. Lamorgese prende il posto di Alessandro Marangoni. Già capo di gabinetto del ministro dell’Interno, il neo prefetto di Milano viene sostituita nel ruolo da Mario Morcone, attuale capo del Dipartimento Immigrazione del ministero dell’Interno. Nata a Potenza e laureata in Giurisprudenza, Luciana Lamorgese è abilitata all’esercizio della professione di Avvocato.
Entrata in carriera nel marzo 1979 – come si legge nella biografia del neo prefetto sul sito del Ministero dell’Interno -, è stata promossa alla qualifica di Viceprefetto Ispettore a decorrere dal 1° gennaio 1989 ed a quella di Viceprefetto dal 1° gennaio 1994.
Tra gli incarichi disimpegnati nel corso della carriera si ricorda quello di Componente della Commissione di disciplina per il personale dell’Amministrazione Civile dell’Interno; la partecipazione a numerose commissioni di concorso per l’accesso ai ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno ed alla Commissione per l’esame delle proposte al Valor Civile.
Nominata Prefetto il 28 luglio 2003, è stata prima direttore centrale per le Risorse umane presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, ricoprendo numerosi incarichi presso gli uffici centrali del ministero. Il 12 gennaio 2010 è stata nominata prefetto di Venezia.
Capo del Dipartimento per le politiche del personale dell’amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie, dal 10 gennaio 2012 al giugno 2014.
Dal 19 luglio 2013 è Capo di Gabinetto.

 } else {

Condividi questo articolo