"/>
lunedì 21 agosto 2017 01:11:15
omnimilano

Da Alfano sostegno a Parisi ma scettico su centrodestra: “Ricostruirlo? Non credo possibile”

22 febbraio 2016 comunali, Politica

“Parisi e’ un manager in grado di gestire Milano alla grande, conosce questa citta’ per esperienza diretta perche’ e’ stato city manager. Sala e’ stata un’occasione sprecata perche’ anziche’ schierarsi dal lato civico si e’ schierato tutto dal lato della sinistra e dunque questa candidatura di Parisi e’ la prova che solo al centro queste coalizioni possono trovare un candidato che puo’ vincere”. Lo ha affermato il ministro dell’Interno e leader di Ncd Angelino Alfano arrivando all’Hotel Marriott per l’incontro di Ncd con il candidato sindaco di centrodestra Stefano Parisi. All’incontro che si svolge a porte chiuse, sono presenti, tra gli altri, Maurizio Lupi, Roberto Formigoni e l’ex sindaco Gabriele Albertini. Alfano ha pero’ usato parole di chiusura sulla possibilita’ di ‘alleanze organiche’ nel centrodestra:  “Non sono iscritto all’elenco di chi ritiene possibile ricostruire il centrodestra – ha detto – anche perche’ in questo momento dei 30 punti in percentuale che i sondaggi danno alla coalizione di quel tipo, 20 punti sono di partiti che vogliono stare fuori dall’Europa e fuori dall’Euro e che molto spesso vorrebbero fare morire i migranti”.

Condividi questo articolo