"/>
domenica 19 novembre 2017 02:00:33
omnimilano

CONTRABBANDO SIGARETTE, GDF SEQUESTRA OLTRE 200 PACCHETTI

16 agosto 2016 Cronaca

In occasione del Ferragosto è stato eseguito, dai finanzieri del Comando Provinciale di Milano, un “piano straordinario coordinato di controllo economico del territorio” finalizzato al contrasto di traffici illeciti, che ha interessato diverse aree della città di Milano e località limitrofe al capoluogo. Pattuglie in divisa e in abiti civili si sono alternate nei controlli nell’ambito delle principali zone della movida milanese (Corso Como, Corso Garibaldi, Colonne di San Lorenzo Navigli, Darsena, Porta Ticinese) o di interesse commerciale (mercati di Piazzale Cuoco, San Donato Milanese e Bollate), lungo le direttrici stradali dell’hinterland milanese nelle ore di maggior affluenza di persone, dando esecuzione ad una serie di attività volte a prevenire e contrastare il fenomeno illecito della vendita di sigarette di contrabbando e della abusiva cessione di tabacchi del monopolio (a prezzo maggiorato, rispetto a quello praticato dalle rivendite), da parte di soggetti non autorizzati. I controlli hanno permesso di sequestrare 141 pacchetti (pari a 2,820 kg) di tabacchi lavorati esteri e segnalare 5 soggetti all’Agenzia delle Dogane di Milano, per le conseguenti sanzioni; sequestrare 93 pacchetti (pari a 1,810 kg) di tabacchi lavorati nazionali e segnalare all’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Sato di Milano 6 persone per vendita abusiva di sigarette del monopolio. Nell’ambito dell'attività di servizio, è stato altresì eseguito il sequestro di alcune decine di capi contraffatti. Nel corso del 2016, la Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato oltre 250 kg di sigarette di contrabbando e denunciato 15 persone; sequestrati inoltre più di 500 mila prodotti contraffatti e deferite 374 persone.

Condividi questo articolo