"/>
mercoledì 20 settembre 2017 04:22:08
omnimilano

CONSOB, SALA: “GOVERNO LA SPOSTI A MILANO, FINANZA NON È ROMANA”

16 agosto 2017 Economia, Politica
“Non voglio fare polemica il giorno di Ferragosto, però trovo assurdo che buona parte di Consob sia ancora a Roma”. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala a margine della sua visita al comando della Polizia locale di piazza Beccaria a Ferragosto. “Onestamente – ha spiegato il sindaco – il nostro Paese sulla finanza è un po’ indietro rispetto a Germania e Francia. Questo è il motivo per cui non ci siamo candidati per Eba e il motivo per cui Francoforte e Parigi sono sedi più attrattive. Non voglio fare polemica il giorno di Ferragosto, però trovo assurdo che buona parte di Consob sia ancora a Roma. Non c’è nessun senso logico: le aziende stanno qua. Bisognerebbe veramente che il governo, speriamo il prossimo, prenda coraggio e sposti Consob a Milano. Senza questi minimi prerequisiti, Milano potrà essere la capitale finanziaria italiana, e lo è, farà fatica però ad essere una capitale finanziaria internazionale. Io mi aspetto dal nostro governo operazioni decise nel rispetto di tutti. Nessuno vuole competere con nessuno, ma la finanza è milanese, non romana”, ha concluso.

Condividi questo articolo