"/>
mercoledì 25 aprile 2018 16:43:50
omnimilano

Consiglio regionale, gli eletti al Pirellone: la Lega raddoppia i seggi, 15 consiglieri per il Pd

8 marzo 2018 Politica, Regionali

In attesa di definire l’esatto numero delle preferenze dei candidati al consiglio regionale, dopo il voto di domenica, e di due sezioni mancanti, la ripartizione dei seggi in Consiglio regionale per effetto dei voti ottenuti dalle liste alle regionali sarebbe così distribuita: per il centrodestra, 28 seggi alla Lega Nord (ne aveva 14 nella precedente legislatura), 14 seggi a Forza Italia, 3 seggi Fratelli d’Italia, 1 seggio ciascuno Noi con l’Italia, Lista Fontana Presidente e Energie per la Lombardia; per il centrosinistra, 15 seggi al Partito Democratico, 13 seggi al Movimento 5 Stelle, 2 seggi alla Lista Gori Presidente, un seggio a Giorgio Gori (che, qualora decidesse di restare in consiglio regionale, prenderebbe il posto dell’ultimo seggio assegnato con i resti e spettante alla lista +Europa nella circoscrizione di Milano).

I CONSIGLIERI ELETTI – Concluso lo spoglio e le verifiche sulle contestazioni per le schede alle elezioni regionali lombarde, sono disponibili gli eletti al consiglio regionale, secondo i dati pervenuti dai comuni, tramite le prefetture e in attesa della proclamazione ufficiale di competenza dell’Ufficio Centrale Regionale presso la Corte d’Appello.
LEGA – Malanchini Giovanni Francesco; Anelli Roberto; Galizzi Alex; Mazzoleni Monica; Rolfi Fabio; Massardi Floriano; Ghiroldi Francesco Paolo; Epis Federica; Turba Fabrizio; Spelzini Gigliola; Lena Federico; Nogara Flavio; Foroni Pietro; Cappellari Alessandra; Senna Gianmarco; Bastoni Massimiliano; Trezzani Curzio; Scurati Silvia; Giudici Simone; Monti Andrea; Corbetta Alessandro; Mariani Marco Maria; Mura Roberto Giovanni Mario; Sertori Massimo; Brianza Francesca Attilia; Monti Emanuele; Colombo Marco.
FORZA ITALIA – Franco Paolo; Mattinzoli Alessandro; Tironi Simona; Turba Fabrizio; Fermi Alessandro; Piazza Mauro; Gallera Giulio; Sardone Silvia; Comazzi Gianluca; Altitonante Fabio; Sala Fabrizio; Romeo Paola; Invernizzi Ruggero Armando; Palumbo Angelo.
FDI – Magoni Lara; Beccalossi Viviana; De Corato Riccardo.
NOI CON L’ITALIA – Del Gobbo Luca.
ENERGIE PER LA LOMBARDIA – Palmeri Manfredi.
LISTA FONTANA PRESIDENTE – Basaglia Cosentino Giacomo.
PARTITO DEMOCRATICO – Scandella Jacopo; Girelli Gian Antonio; Orsenigo Angelo Clemente; Piloni Matteo; Straniero Raffaele; Baffi Patrizia; Forattini Antonella; Bussolati Pietro; Borghetti Carlo; Pizzul Fabio; Rozza Carmela; Bocci Paola; Ponti Pietro; Villani Giuseppe; Astuti Samuele.
LISTA GORI PRESIDENTE – Carretta Niccolò; Strada Elisabetta.
MOVIMENTO 5 STELLE – Violi Dario; Alberti Ferdinando; Erba Raffaele; Degli Angeli Marco; Fiasconaro Andrea; De Rosa Massimo Felice; Forte Monica; Mammi’ Consolato; Piccirillo Luigi; Di Marco Nicola; Fumagalli Marco; Verni Simone; Cenci Roberto.
PREFERENZE – E’ Giulio Gallera, candidato di Fi, il ‘recordman’ di preferenze alle regionali lombarde. Candidato a Milano, l’assessore uscente alla Sanità ottiene 11.722 preferenze, seguito da Silvia Sardone, consigliere comunale a Milano, che raggiunge 11.312 consensi. Tra gli azzurri candidati a Milano e provincia anche Gianluca Comazzi (8.040 voti) e Fabio Altitonante (6.687 preferenze). Per la Lega è il bresciano Fabio Rolfi con 9.602 preferenze il primo nel suo partito, candidato a Brescia; mentre a Milano e provincia il più votato del Carroccio è Gianmarco Senna con 3.612. Forte affermazione personale nel Pd per il segretario metropolitano Pietro Bussolati, candidato a Milano, che ottiene 8.284 preferenze, davanti a Carlo Borghetti con 7.602 preferenze. Carmela Rozza, che ha lasciato il ruolo di assessore in Comune a Milano per candidarsi, ottiene 4.282 voti personali, preceduta dal consigliere regionale uscente Fabio Pizzul con 6.614. Per Fratelli d’Italia, a Milano, in cima per preferenze è Riccardo De Corato con 2.712 voti seguito da Franco Lucente (2.483). Nel Movimento 5 stelle sono 1.674 le preferenze per Massimo De Rosa, candidato a Milano.

Condividi questo articolo