"/>
sabato 19 agosto 2017 07:44:11
omnimilano

CONFESERCENTI,MARONI: PER AUMENTARE SICUREZZA DARE PIU’ POTERI A SINDACI

6 luglio 2016 Politica

“Le statistiche segnalano un aumento dei reati a Milano. Trovo preoccupante che i furti e le rapine negli esercizi commerciali, siano aumentati del 7% contro un 1,2 del dato nazionale”. Lo ha segnalato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, intervenendo, questa mattina, all'assemblea nazionale di Confesercenti, alla quale ha partecipato anche l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Mauro Parolini. “Questi numeri – ha affermato – segnalano che c'e' bisogno di maggiore sicurezza, di piu' controlli e di una migliore prevenzione. Questo e' quello che manca”. Un dato positivo, ha rilevato Maroni, “riguarda il capo dei reati per contraffazione e violazione della proprieta' intellettuale, che in Lombardia sono scesi dell'8,7%. Questo, anche grazie ad alcune misure che abbiamo preso come Regione Lombardia, ad esempio il nostro fondo per aiutare le imprese che decidono di dotarsi di impianti di videosorveglianza”. “Tutto questo basta?”, si e' chiesto Maroni. “No, bisogna fare di piu'. E in questo, un ruolo importante ce l'ha il Governo e il Ministero dell'Interno, che deve intensificare i controlli sul territorio. Quando sono stato ministro, avevo fatto una norma molto efficace per prevenire questi fenomeni, cioe' dare piu' poteri ai sindaci. Poi purtroppo, quel provvedimento e' stato cancellato da chi e' venuto dopo di me. Penso che si dovrebbe ripensare a questo provvedimento, perche' i sindaci sono le persone che meglio conoscono il territorio”.

Condividi questo articolo