"/>
giovedì 21 settembre 2017 19:53:28
omnimilano

CONCERTO RADIO ITALIA, CONTROLLI E CONTAPERSONE PER INGRESSO IN AREA TRANSENNATA

18 giugno 2017 Cronaca
Si riempie a poco a poco piazza Duomo dove si stanno ancora svolgendo le procedure di ingresso nell’area transennata dalla quale i 23.500 fortunati che riusciranno a entrare assisteranno questa sera al tradizionale concertone di Radio Italia che subisce i fatti di Torino. Per la prima volta, infatti, piazza Duomo si presenta completamente transennata a causa delle nuove disposizioni per la sicurezza emanate dal capo della polizia Franco Gabrielli per i grandi eventi. Ai nove varchi di accesso e uscita sono posizionate squadre di steward e forze dell’ordine che ispezionano borse col metal detector e impediscono l’ingresso a contenitori di vetro, bottiglie col tappo. I fan si sottopongono all’operazione in modo ordinato e senza creare problemi. A ogni varco sono posizionati degli steward col contapersone per conteggiare la gente sia in entrata che in uscita. Molte sono le magliette bianche all’interno della zona rossa, quella a ridosso del palco. Tanti, infatti, hanno raccolto l’appello degli organizzatori di indossare qualcosa di bianco per lanciare il messaggio che “la musica è più forte” della paura e del terrore dopo i fatti di Manchester e Torino. Qualcuno però, non ha resistito al caldo e sosta in piazza in costume. I fan hanno cominciato a entrare già questa mattina, dopo le bonifiche, ma la zona rossa non è ancora completamente piena e si prosegue con gli ingressi. Nel resto della piazza, per ora, non si notano particolari assembramenti, come raccomandato dalla prefettura e dall’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza, ma comunque tanti sono gli agenti delle forze dell’ordine che presidiano anche la zona non transennata e che inviteranno le persone in eccesso a lasciare la piazza. Il sagrato è stato da poco liberato e questa sera verrà dedicato ai diversamente abili.

Condividi questo articolo