"/>
martedì 27 giugno 2017 05:31:37
omnimilano

Concerto di Radio Italia, in piazza Duomo massimo 23.500 persone. Definite le misure di sicurezza per l’evento di domenica

14 giugno 2017 Cronaca

Non sono previsti maxischermi, nove varchi per ingresso e uscita

Per il concerto organizzato da Radio Italia in piazza Duomo questa domenica “potranno accedere alla piazza 23mila 500 persone, superato questo numero nessuno potrà più accedere. Le persone in eccesso saranno invitate ad allontanarsi”. Lo ha annunciato l’assessore comunale alla sicurezza Carmela Rozza uscendo dalla riunione del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza in Prefettura dove si è discusso delle misure di sicurezza mettere in campo per assicurare il corretto svolgimento dell’evento. L’assessore ha assicurato che “ci saranno comunque presidi di controllo qualora qualcuno non si volesse allontanare. Noi invitiamo i cittadini a non assembrarsi, chi vuole assistere al concerto arrivi per tempo, a chi non riesce noi consigliamo di tornare a casa”. Durante la riunione è stato deciso che ci saranno nove varchi di accesso alla piazza in entrata e in uscita e ci saranno uscite di sicurezza che verranno attivate solo se c’è una criticità. Un’altra novità è che non ci saranno, come era stato ipotizzato, maxi schermi in piazza Cordusio o in nessuna altra via limitrofa “perché un maxi schermo determina un assembramento di persone che poi andrebbe controllato secondo le regole rigorose stabilite dal capo della polizia. Per quanto riguarda i numeri messi in campo dalla polizia locale per l’occasione l’assessore ha spiegato che “contiamo di superare i 135 agenti che abbiamo messo in campo per il precedente concerto della Filarmonica. Faremo il controllo ai varchi, ci sarà un forte impegno sia contro l’abusivismo che per controllare che i negozi non vendano lattine e bottiglie di vetro”.

Condividi questo articolo