"/>
mercoledì 23 agosto 2017 21:35:57
omnimilano

CONCERTI, CODACONS: SU RIVENDITA TAGLIANDI A PREZZI FOLLI QUALCOSA SI MUOVE

8 novembre 2016 Cronaca

“Finalmente qualcosa si muove a tutela dei giovani sull'incetta e rivendita a prezzi folli dei biglietti dei concerti. Dopo la denuncia del Codacons, la Procura ha aperto un procedimento penale su cui il Codacons chiede il sequestro di tutti i biglietti emessi e la loro riemissione senza aggiottaggio. Tutto il sistema ruoterebbe sulla possibilità di evadere diritti SIAE e tasse dalla rivendita fatta da soggetti stranieri dei biglietti con ricarico del prezzo dieci volte superiore. La parte fondamentale però di tutto l'imbroglio è tutelare subito i ragazzi e la loro sfera di libertà e diritti così gravemente calpestati da un sistema on-line fuori controllo”. Così una nota dell'associazione consumatori sull'inchiesta milanese che indaga il fenomeno del 'bagarinaggio' on line in particolare per i concerti di Bruce Springsteen, la scorsa estate, e dei Coldplay che saranno a San Siro nel 2017.

var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

Condividi questo articolo