"/>
giovedì 16 agosto 2018 15:38:41
omnimilano

COMUNE, ‘SEMINIAMO’: SPAZI VERDE AFFIDATI A ONLUS PER SOSTEGNO PERSONE FRAGILI

29 marzo 2018 Cronaca, Politica

“Il tema delle persone che affrontano una fase di difficoltà della propria vita non è un tema di assistenza, ma di scommessa comune perché l’aiuto che ricevono si trasformi in un aiuto alla collettività. Questo è il filo che tiene insieme attori del pubblico e del privato in questa iniziativa che mette insieme la cura della città, la lotta al degrado e dei percorsi di sostegno alle persone fragili”. Lo ha detto Pierfrancesco Majorino, assessore comunale alle Politiche Sociali, nel corso del suo intervento alla presentazione del progetto ‘SeMIniAmo’, nato dalla collaborazione tra Comune, Zack Goodman Communications, la Onlus Cascina Biblioteca e il consorzio Sir – Solidarietà in rete, per unire la cura del verde cittadino con l’integrazione sociale delle persone ‘fragili’, che saranno responsabili della manutenzione dei nuovi polmoni cittadini che sorgeranno. Il punto di partenza dell’iniziativa è la riqualificazione delle aree verdi di Piazza Duca d’Aosta, di fronte alla Stazione Centrale, dove dal 26 marzo sono partiti i lavori e a giugno verranno svelati 40 nuovi alberi ad alto fusto, 30 arbusti a fioritura estiva e oltre 20.000 piantine da sottobosco, per un costo complessivo di oltre 200.000 euro. Un progetto che ambisce a innescare un meccanismo virtuoso nel quale l’abbellimento e la cura degli spazi pubblici diventano uno strumento per fornire formazione, cultura, lavoro e quindi integrazione. “Si tratta di un progetto molto semplice e bello a cui teniamo molto e che concretizza una parte delle azioni in atto nell’area intorno alla Stazione Centrale, dalla riqualificazione di Piazza Luigi di Savoia, alla rivitalizzazione dei Magazzini Ricordati. Un cantiere fisico, ma anche un cantiere sociale, in cui si semina il futuro per persone svantaggiate”. Un progetto che gli attori coinvolti si augurano possa proseguire con altre piazze e luoghi sensibili di Milano: “ci piacerebbe che la prossima tappa fosse Piazza Beccaria” ha detto Marco Dell’Era, Head of Public & Media Relations di Zack Goodman che, oltre che promotore, è anche sponsor, avendo investito in prima persona nel progetto.

Condividi questo articolo