"/>
mercoledì 20 giugno 2018 07:27:31
omnimilano

COMUNE, SBLOCCATI 3 MLN PER INTERVENTI PRIMA EDIZIONE BILANCIO PARTECIPATIVO

26 dicembre 2017 Politica
La Giunta comunale ha approvato il quadro economico relativo all’intervento di riqualificazione dell’area dell’ex piscina scoperta del Parco Trotter, uno dei progetti vincitori della prima edizione del Bilancio Partecipativo. L’opera, del costo complessivo di 580mila euro, spiega l’amministrazione comunale, prevede la realizzazione di una serie di campi sportivi multifunzionali dove giocare a basket, pallavolo e calcetto collocati nel contesto storico della ex piscina del parco Trotter, che sarà così riqualificata. L’intervento si accompagna agli interventi di recupero dell’ex convitto del parco, in uno dei quartieri obiettivo del piano periferie della Giunta e realizza le richieste avanzate dai cittadini durante il percorso partecipativo del 2015. Negli ultimi giorni sono altri due i progetti usciti vincitori dall’edizione 2015 del Bilancio Partecipativo – e già inseriti nel Pto 2017-2019 – che sono stati approvati dall’esecutivo di Palazzo Marino: il primo, “Vivere il Parco Lambro”, prevede la realizzazione di nuovi campi sportivi regolamentari (due basket e un beach volley) all’interno di uno dei parchi più grandi della città, la riqualificazione dei percorsi esistenti, la realizzazione di segnaletica orizzontale di orientamento per l’individuazione delle stazioni dei percorsi vita e per il running, la sostituzione delle panchine, la riqualificazione dell’area cani esistente con la creazione di zona sosta, l’adeguamento impiantistico di vasche in pietra nell’ambito dell’area verde dedicata ai cani e la creazione di una zona di raccolta e smaltimento naturale dell’acqua derivante da ruscellamenti. Il costo complessivo è stimato in 650mila euro. Il secondo progetto prevede lo stanziamento di un milione e 500mila euro per la riqualificazione di cortili e spazi ad uso sportivo all’interno degli edifici scolastici che avevano presentato progetti durante la prima edizione del Bilancio Partecipativo. “In totale vengono sbloccati quasi 3 milioni di euro per la realizzazione di diversi progetti vincitori dello scorso Bilancio partecipativo che i cittadini attendevano – dichiara Lorenzo Lipparini, assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e Open data –. Questi interventi, che si aggiungono ad alcuni già realizzati negli scorsi mesi, come le Aule da Sogno dell’Istituto Cavalieri o la sistemazione dei giochi di Piazza Sicilia, sono costantemente monitorati sul sito www.bilanciopartecipativomilano.it. La Giunta si è impegnata a portare a termine tutti i progetti vincitori della scorsa edizione e a continuare a coinvolgere i cittadini nel governo della città. Un’opportunità che i cittadini hanno raccolto con la straordinaria partecipazione alla nuova edizione del Bilancio Partecipativo attualmente in corso: più di 10mila utenti registrati al sito e 51 proposte attualmente al vaglio della Commissione tecnica che potranno accedere alla fase di coprogettazione prima del voto decisivo previsto a marzo”.

Condividi questo articolo