"/>
mercoledì 23 agosto 2017 21:41:14
omnimilano

Comune, Sala sotto scorta da una settimana: “Spero duri poco, vivo con tranquillità”

27 luglio 2017 Politica

Il sindaco Giuseppe Sala da circa una settimana è sotto scorta della Polizia Locale, solo in alcune uscite pubbliche. “È una decisione del questore che vivo con tranquillità. Spero sia solo un momento, se possibile ne farei a meno”. La decisione del questore Cardona potrebbe essere legata all’irruzione di Casapound a Palazzo Marino di qualche settimana fa, ma il sindaco ha preferito non spiegare se e quali minacce avrebbe ricevuto, chiarendo di essersi solo “adeguato alle decisione del questore”. “I milanesi sanno che ho uno stile per cui cerco di vivere come vivevo prima. Speriamo sia solo un momento”, ha concluso Sala. La Questura di Milano ha quindi precisato che “il Sindaco Giuseppe Sala non è sotto scorta. La Questura riferisce che i luoghi di lavoro e il domicilio della Personalità sono già oggetto di vigilanza radiocollegata generica, così come disposto in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza. A seguito delle recenti contestazioni da parte di alcune Organizzazioni politiche, la Questura ha disposto un’attività preventiva di vigilanza, a cura della Digos, nei luoghi degli incontri pubblici del Sindaco”.

Condividi questo articolo