"/>
mercoledì 18 luglio 2018 20:28:24
omnimilano

COMUNE, SALA: “MILANO AL CENTRODESTRA? ASPETTA E SPERA”

20 giugno 2018 Politica

Il sindaco Sala, a margine dell’intervento introduttivo alla conferenza organizzata da Fondazione Cariplo “Dieci, cento, mille, centri” sulle periferie urbane, ha replicato a quanto dichiarato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini domenica a Cinisello Balsamo. Il ministro dell’Interno ha detto che vorrebbe che la sua Milano fosse la prossima città conquistata dal centrodestra. “Aspetta e spera”, la risposta secca di Sala, che ieri ha ribadito la sua volontà di ricandidarsi, ma rimandando la decisione definitiva all’estate 2020. E alla domanda se Salvini sarebbe un candidato temibile nella corsa a sindaco di Milano, il primo cittadino ha ammesso: “Assolutamente temibile, vista la sua capacità di raccogliere consenso”. “Spesso – ha aggiunto Sala – ho attribuito i giusti meriti ai sindaci del centrodestra che mi hanno preceduto, però di una cosa la mia amministrazione e quella di Pisapia possono vantarsi: di aver molto riavvicinato le varie anime della città, come vediamo nel convegno di oggi. C’è una grande partecipazione che prima non c’era e penso che oggi ci voglia un bel coraggio a dire che il centrosinistra non stia governando bene a Milano”.

Condividi questo articolo