"/>
giovedì 19 ottobre 2017 14:49:33
omnimilano

Comunali, Tajani: Privatizzare politiche attive lavoro?Da Parisi solo idee vecchie

21 maggio 2016 comunali

“Privatizzare le politiche attive per il lavoro; maggiore flessibilità in deroga ai contratti nazionali, introduzione dei lavori a un euro. Sono le proposte di Stefano Parisi per l’occupazione: idee vecchie che hanno già dimostrato di non funzionare Milano non ne ha bisogno. Le servono idee nuove, investimenti, innovazione e lavoro di qualità, le serve abbandonare definitivamente le formule degli anni ’90 – all’Albertini per capirci – e a cui Parisi non a caso si ispira” così Cristina Tajani portavoce della lista Beppe Sala Sindaco, Noi Milano. “Dobbiamo guardare avanti e saper sperimentare col chiodo fisso di innovare per includere – prosegue Tajani- Noi lo abbiamo fatto e con successo: dalla formazione professionale di nuova generazione, al microcredito, ai protocolli per appalti con clausole sociali concertati con il sindacato fino al coworking e ai progetti sui Neet. Da loro sentiamo solo il peggior passato”.

Condividi questo articolo