"/>
martedì 22 agosto 2017 09:22:38
omnimilano

Comunali, un milione di milanesi al voto: seggi aperti dalle 7 alle 23

5 giugno 2016 comunali, Politica

Sono 1.002.178 i milanesi chiamati alle urne domenica 5 giugno dalle 7 alle 23 per eleggere il consiglio comunale e il sindaco. In corsa 9 candidati sindaco e 17 liste. Questo l’ordine sorteggiato per i candidati sulla scheda elettorale: Nicolò Mardegan, Natale Azzaretto, Marco Cappato, Basilio Rizzo, Luigi Santambrogio, Gianluca Corrado, Maria Teresa Baldini, Stefano Parisi, Giuseppe Sala. Si vota anche per il rinnovo dei 9 municipi.
I seggi sono allestiti in 201 scuole, cui si aggiungono 64 seggi speciali allestiti in strutture come ospedali, carceri, case di riposo e di cura. Sono 5.600 gli scrutatori e 1.300 i presidenti di seggio.
Per garantire l’esercizio di voto anche alle persone con disabilità, il Comune ha attivato un servizio di trasporto con taxi o minibus attrezzati per l’accompagnamento e completamente gratuiti, andata e ritorno (informazioni: 02.884.65290/45750/45754). Per gli elettori con disabilità motoria che si trovassero in difficoltà, è attivo anche il numero verde 800.851333, per avere mezzi speciali utili al superamento delle barriere architettoniche.
Questa la composizione del corpo elettorale: 1.002.178 elettori, di cui 470.478 sono uomini e 531.700 donne. Di questi 19.505 saranno i ragazzi (10.071) e le ragazze (9.434) che andranno al voto per la prima volta dalle ultime elezioni Europee del 2014. Contribuiranno ad eleggere il governo della città anche 4.328 cittadini di nazionalità europea residenti a Milano e iscritti all’apposita lista: i più numerosi sono romeni (1.076) e a seguire francesi (747), i tedeschi (548), inglesi (425) e spagnoli (419). Per lo svolgimento delle elezioni amministrative il Comune ha stanziato circa 9,8 milioni di euro.

Condividi questo articolo