"/>
domenica 20 agosto 2017 00:22:29
omnimilano

COMUNALI, SANTAMBROGIO: “NOSTRO PROGETTO RIMANE IN CAMPO”

6 giugno 2016 Politica

“Non posso certo gioire del risultato che abbiamo raggiunto, chiaramente al di sotto delle aspettative. Ma una cosa ci è chiara: quando poche settimane fa abbiamo voluto lanciare questa proposta, senza badare a rischi e pericoli, lo abbiamo fatto coscienti della necessità di un assoluto rinnovamento della politica e di un vero rilancio della partecipazione democratica. Questa necessità continua ad esserci e il nostro risultato, per paradosso, lo dimostra nel momento in cui aumenta la disaffezione al voto. Un’offerta elettorale bloccata in un tripolarismo muscolare, dove contano gli elementi nazionali e non quelli effettivi della vita dei Cittadini ha portato ad una assenza dal voto della metà dei milanesi.
Le previsioni di consensi che ci venivano accreditati non più di due settimane fa e la distanza con il voto effettivo dimostrano che negli ultimi giorni quel consenso si è perso a favore delle astensioni e per effetto del conseguente fenomeno del voto utile. Ragione di più perché il progetto vada avanti e viva nella città e nei quartieri per una nuova stagione democratica che parta dal basso.
Come ho detto in campagna elettorale e lo ribadisco: la democrazia non è un semplice voto ogni cinque anni, è quotidianità dell’azione civile e responsabilità. Noi ripartiamo da qui, pronti a confrontarci anche con i due candidati restati in corsa, a partire dall’idea di una macchina amministrativa veramente democratica e trasparente e di nuovi spazi istituzionali di partecipazione e controllo da parte dei cittadini”. Lo afferma Luigi Santambrogio, candidato sindaco di Alternativa Municipale.

Condividi questo articolo