"/>
venerdì 18 agosto 2017 18:31:10
omnimilano

Comunali, Sala al seggio: “Strano votare per me stesso, un bel voto”

6 febbraio 2016 Politica

“Strano” votare per se stesso: “sara’ un voto che vale comunque uno ma un bel voto”. Lo ha detto Giuseppe Sala, al voto al seggio delle primarie del centrosinistra al Cam di corso Garibaldi. Interpellato riguardo al clima del confronto fra i candidati negli ultimi giorni “se analizziamo lucidamente le cose, sono divisioni che assolutamente ci stanno. Gia’ adesso siamo uniti, naturalmente da lunedi’ ci si rimettera’ tutti insieme a lavorare”, ha detto. “I sondaggi valgono quel che valgono”, ha rimarcato, “ma mi sento in ansia e spero arrivi presto domani sera”, quando all’Elfo Puccini “ci rivedremo” con gli altri candidati. Sulla capacita’ di fare il sindaco “io imparo in fretta, ho cercato di imparare molto in un mese e mezzo, ma sono sette anni che penso alla citta’, un po’ di training l’ho fatto”, ha risposto ai giornalisti, mentre per la giornata di oggi prevede “un po’ di riposo a casa” anche se “stanotte ho dormito dopo la festa al mitico Arizona”.

Condividi questo articolo