"/>
mercoledì 23 agosto 2017 04:34:19
omnimilano

Comunali, Parisi: “Non rinnego sostegno dei leader, Sala prende distanze da Renzi”

15 giugno 2016 Politica

“Sono ballottaggi, si vota tra i due candidati sindaci, quindi è giusto che siamo noi a parlare all’opinione pubblica. I partiti hanno avuto un ruolo molto importante fino a domenica 5 giugno. Adesso è una partita che si gioca tra due persone”. Lo ha detto Stefano Parisi, candidato sindaco del centrodestra, rispondendo, a margine di un incontro organizzato dalla Cisl, a chi gli chiedeva se sia lui che Giuseppe Sala si stessero allontanando dai leader della coalizione che li sostiene. “Io – ha continuato – non rinnego affatto tutto il sostegno che mi stanno tuttora dando tutti i leader del centrodestra. È il mio avversario che sta prendendo un po’ le distanze da Renzi per prendere i voti di sinistra. Sono tattiche elettorali, io vado avanti per la mia strada, che è quella di non tradire il voto del 5 giugno e prendere oltre a quelli che mi hanno votato anche i voti di chi vuole cambiare”.

Condividi questo articolo