"/>
mercoledì 23 agosto 2017 21:34:21
omnimilano

Comunali, il centrodestra ‘stringe’ su Parisi: decisione nei prossimi giorni

8 febbraio 2016 comunali, Politica

La candidatura di Stefano Parisi per il momento è ancora in ‘stand by’. Il vertice di Arcore tra Matteo Salvini, Silvio Berlusoni e Giorgia Meloni non è servito infatti ad ufficializzare il nome del manager per la corsa a Palazzo Marino, anche se sarebbe questione di ore o al massimo pochi giorni. Lo stesso Salvini intervenendo in serata ospite a La Zanzara su Radio 24 ha spiegato “Parisi deve risolvere alcuni problemi societari, ma in settimana scioglierà la riserva”. Parisi sembrerebbe inoltre volere garanzia di un sostegno pieno da parte di tutto il centrodestra. La sua candidatura potrebbe quindi far rientrare nella coalizione anche Ncd che potrebbero essere disposti a rinunciare al proprio simbolo e a presentarsi con una lista civica, dando quindi il ‘segnale’ di discontinuità con ‘l’Ncd di Alfano’ chiesto dal Carroccio. Ad Arcore non si è parlato però solo di Milano, ma anche di Roma. L’intenzione del centrodestra inoltre sarebbe quella di arrivare ad annunciare assieme i candidati per tutte le grandi città chiamate a votare e anche questo potrebbe quindi rallentare l’investitura ufficiale di Parisi, data ormai quasi per certa e attesa comunque entro la fine della settimana.

Condividi questo articolo