"/>
venerdì 18 agosto 2017 10:57:29
omnimilano

Comunali, Berlusconi incandidabile: Fi pensa a protesta
“Potremmo lasciare vuoto spazio capolista”

15 gennaio 2016 Politica

Il leader di Forza Italia ai gazebo di Baggio e Lorenteggio 

“Berlusconi non potrà fare il capolista perché reso incandidabile dagli effetti della legge Severino che si vedranno già in queste comunali. È la prima volta che Berlusconi che nn farà il capolista a Milano”. Lo ha detto Pietro Tatarella, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, durante un incontro a palazzo Marino per la presentazione di una iniziativa elettorale. “Tutto questo è antidemocratico”, ha spiegato Tatarella e allora “la provocazione potrebbe essere quella di lasciare il primo nome vuoto e partire dal secondo perché li ci doveva essere Berlusconi”. L’iniziativa di protesta ha subito incontrato l’approvazione di Daniela Santanchè, deputata di Forza Italia, che ha commentato:”bella idea, è proprio da fare”. E domani Forza Italia ‘scende in campo’ in vista delle elezioni comunali con 33 gazebo: prevista anche la presenza, nel pomeriggio, del leader Silvio Berlusconi a Baggio e al Lorenteggio che sarà in visita ai gazebo con cui Fi intende promuovere la propria campagna elettorale in vista del voto amministrativo.

Condividi questo articolo