"/>
venerdì 18 agosto 2017 01:29:15
omnimilano

Comunali, Baldini: “Candidati sindaco fanno castrazione politica dei milanesi”

23 maggio 2016 comunali

“I candidati a sindaco stanno mettendo in atto una vera opera di castrazione politica: pensano solo a Milano e non ai milanesi”. Lo afferma Maria Teresa Baldini, in corsa per la poltrona di primo cittadino con la lista Fuxia Peopleò. “E non è un concetto da poco – spiega – perchè un sindaco che vuole amministrare non può sbandierare solo progetti generici e ormai standardizzati su sociale, sicurezza, tassazione. Per poter governare la città è fondamentale conoscere intimamente le esigenze dei milanesi: se nessuno pensa a loro proseguirà il drammatico fuggi-fuggi di giovani e la dispersione della nostra identità. Invece bisogna portare avanti i problemi dei milanesi: sono coloro che pagano le tasse e che si trovano a sostenere un aumento del 120%, che sopportano un’indiscriminata accoglienza di stranieri e che sognano e hanno diritto di rivedere e rivivere la bellezza nella propria città. Quella che scaturisce dalla storia del Duomo o della Basilica di Sant’Ambrogio, per fare un esempio, e che è punto di forza per un rilancio turistico che abbraccia l’orgoglio di sentirsi davvero milanesi”.
red

Condividi questo articolo