"/>
martedì 24 ottobre 2017 06:02:55
omnimilano

Comunali, 130 firme in appello per Balzani: “Unica che può parlare a tutti”

2 gennaio 2016 focus

“La candidatura di Francesca Balzani è una buona notizia per chiunque abbia a cuore il governo della città. Sosteniamo Francesca perché crediamo sia l’unica, fra le personalità in campo, in grado di parlare a tutte le culture e le esperienze che compongono l’area del centrosinistra milanese. Per le sue qualità politiche e umane, per l’entusiasmo e l’ambizione con cui si è lanciata in questa sfida”. Si apre così un appello sottoscritto da oltre 130 personalità a sostegno dell’attuale vicesindaco e candidata alle primarie del centrosinistra in programma il prossimo 7 febbraio. Da Nanni Anselmi a Rosellina Archinto, da Natalia Aspesi a Carla e Bice Biagi, da Benedetta Tobagi a Giulia Maria Crespi, Nando dalla Chiesa, Alessandro Dalai, Claudia de Lillo, Pier Mannuccio Mannucci, Massimo Mucchetti, Alessandra Naldi, Valerio Onida, Cesare Rimini, Fulvio Scaparro, sono alcuni dei sottoscrittori dell’appello. “Nel suo impegno politico e amministrativo – si legge ancora – è sempre riuscita a coniugare competenze tecniche di prim’ordine a una chiara visione delle priorità e a capacità innovativa. Ne sono prova il lavoro svolto come relatrice del Bilancio della Commissione Europea e, a Milano, l’introduzione del Bilancio Partecipativo – con oltre 30mila cittadini che hanno votato – la sperimentazione del baratto amministrativo, la salvaguardia dei capitoli di spesa per il welfare, il sostegno alle fragilità sociali e per incentivare la produzione culturale di qualità. La candidatura di Francesca Balzani è, da un lato, la prosecuzione del buon governo dell’amministrazione guidata dal sindaco Giuliano Pisapia e insieme la promessa dell’apertura di una pagina nuova per Milano e per la nuova Città Metropolitana policentrica che costruiremo insieme nei prossimi anni”.

Condividi questo articolo