"/>
giovedì 21 settembre 2017 19:54:07
omnimilano

Città Studi, nuovo Campus e laboratori Politecnico: stanziati 55 milioni su progetto di Renzo Piano

15 giugno 2017 Senza categoria

“L’università continuerà ad abitare Città Studi. Oltre ad aver mostrato interesse per gli spazi che in futuro saranno lasciati liberi dall’Università Statale, il Politecnico di Milano finanzia i primi due grandi progetti che sorgeranno nel quartiere. Il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo ha stanziato 55 milioni di euro per il nuovo Campus di Architettura e i nuovi Laboratori di Ingegneria Chimica e dei Materiali. Per completare le opere il Politecnico si sta attivando per attirare donazioni di privati o fondi di istituzioni per coprire i restanti 10 milioni di euro necessari”. Si legge in una nota del Politecnico. L’idea progettuale di un nuovo Campus di Architettura, si spiega, è stata realizzata  dall’architetto e Alumnus dell’Ateneo Renzo Piano nell’ambito di un workshop con gli studenti di architettura. Ora si è pronti a passare dall’idea ai fatti: 300.000 euro sono stati donati da un anonimo per la progettazione del Campus che lo studio ODB Architects ha già avviato e che terminerà il 31 dicembre 2017. Il cantiere partirà poi nel giugno 2018 per concludere i lavori in 18-24 mesi”.

Il progetto, si spiega, prevede la realizzazione di quattro edifici in via Bonardi per un totale di 4.200 metri quadri e di uno spazio esterno verde aperto alla cittadinanza di 8.950 metri quadri. Il nuovo Campus ospiterà i laboratori di modellistica architettonica, tecnologie digitali e di progettazione oltre a spazi studio e aule per la didattica.
Il secondo grande investimento riguarda l’area di via Ponzio dove sorgeranno i laboratori di Ingegneria Chimica e dei Materiali. Questi edifici occuperanno oltre 12.000 metri quadri e saranno dedicati alla ricerca di base e applicata per lo sviluppo di nuovi materiali, di soluzioni biomedicali e di chimica verde in collaborazione con le imprese. “Due delle nostre priorità sono garantire spazi adeguati agli standard europei ai nostri allievi e aprire i Campus alla cittadinanza. Questi progetti nel quartiere Città Studi le coniugano perfettamente – afferma Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano -. È una grande soddisfazione per me poter già annunciare progetti concreti che ci avvicinano alla visione di un quartiere in cui le università statali milanesi trovano un luogo di coabitazione fruttuosa”. Per Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica del Comune di Milano “Città Studi è in una fase di trasformazione che giorno dopo giorno ha sempre più solide certezze. Il Politecnico con questi investimenti porta nel futuro la facoltà di architettura, incrementa i suoi laboratori e avvia il suo consolidamento nel quartiere, che necessita di ulteriori spazi”.
I progetti saranno presentati nell’ambito di Milano Arch Week domani alle 19.15 alla Triennale di Milano, Sala Lab. I relatori, moderati da Emilio Faroldi, Prorettore del Politecnico di Milano e Delegato per l’edilizia, spazi e sostenibilità, saranno Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano, Alessandro Balducci, del Politecnico di Milano, Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano, Ottavio Di Blasi, di ODB Architects.

Condividi questo articolo