"/>
venerdì 22 settembre 2017 03:03:14
omnimilano

CITTÀ METROPOLITANA, RIFIUTI SU PAULLESE: ACCORDO PER CONTROLLI E SANZIONI

10 marzo 2017 Cronaca, Politica

Si è è svolto oggi a palazzo Isimbardi l’incontro tra la Città metropolitana di Milano, nella persona della vicesindaca Arianna Censi e i Comuni dell’asse della Paullese sul tema dell’abbandono dei rifiuti lungo la strada statale 415. L’incontro si è svolto in un clima di grande collaborazione e ha portato ad un accordo che sarà formalizzato tra una quindicina di giorni. Dall’incontro sono emersi come punti condivisi la sottoscrizione di un protocollo tra i vari enti locali – formalizzato entro un paio di settimane- che preveda l’armonizzazione e l’implementazione tra tutti i Comuni del processo sanzionatorio; un maggior controllo del territorio in sinergia tra Città metropolitana e Comuni; la messa in condivisione di titolarità e competenze tra i diversi enti locali. Infine anche una campagna di comunicazione su comportamenti non inquinanti.
Contemporaneamente la Città metropolitana ha informato i Comuni presenti che metterà a gara anche la fornitura di 100 impianti di videoripresa da collocare sulle piazzole stradali in modo da individuare e sanzionare coloro che abbandonano i rifiuti.
Arianna Censi, vicesindaca della Città metropolitana di Milano dichiara: “L’abbandono dei rifiuti lungo le nostre strade è un problema che affrontiamo quotidianamente e con impegno. I dati in nostro possesso ci dicono che dall’inizio dell’anno in corso sono stati raccolti e smaltiti già circa 35 tonnellate di rifiuti abbandonati lungo le strade di nostra competenza. Ringrazio inoltre i sindaci che hanno partecipato a questo incontro perché ho trovato solo collaborazione e spunti interessanti. Nessuno si nasconde le difficoltà che affrontiamo come amministratori pubblici nel far quadrare i conti ma siamo tutti concordi che mettendo insieme le proprie diverse competenze riusciremo ad ottenere un migliore risultato”.
All’incontro hanno partecipato i Comuni di Mediglia, Pantigliate, Paullo, Peschiera Borromeo, San Donato Milanese, Segrate, Settala e Tribiano.

Condividi questo articolo