"/>
mercoledì 28 giugno 2017 07:33:47
omnimilano

Cio, a Milano la ‘sessione del 2019’: delegazione del Comitato olimpico in visita

24 maggio 2017 Cronaca, Politica, Sport

Il sopralluogo milanese dei delegati del Comitato olimpico internazionale cominciato ieri in vista dell’assegnazione della sessione 2019 “è andato molto bene”. Per il presidente del Coni Giovanni Malagó la due giorni è stata “interessante e bellissima, un’esperienza tutta in positivo. Una visita entusiasmante, mi sembra che ci sia stato grande consenso”. Malagó ha voluto ringraziare “Sala e Maroni con i quali c’è una unità di vedute che va oltre i formalismi. Siamo molto felici e fortunati di essere rappresentati da due persone come Sala e Maroni”. Poi, riferendosi ai delegati che hanno visitato la città, ha aggiunto: “sono venuti a Milano due pezzi da novanta che vengono da due mondi molto lontani dal nostro, Singapore e America. Sono venuti qui con la felicità e la gioia di vivere queste due giornate, ma penso anche, conoscendo il loro rigore morale, con l’idea di non regalare niente. Gli abbiamo fatto vedere quasi un esempio da manuale di come funziona la collaborazione tra le istituzioni, gli enti locali, il mondo dello sport”. Il sindaco Giuseppe Sala ha detto che “spero che saremo all’altezza delle aspettative. Credo – ha aggiunto – che la sintesi sia che Milano e i milanesi amano l’idea di una città aperta al mondo, amano l’idea di costruire sugli eventi il proprio presente e futuro e poi sono abbastanza capaci di affrontare con tranquillità visite importanti. Abbiamo avuto visita di capi di stato, di Obama, del Santo Padre e i milanesi sono felici, sono contenti di essere coinvolti in momenti importanti per tutti”. Per il delegato Ser Miang Ng “c’è un forte supporto alla candidatura. Milano è una città di arte, design e moda e ci sono tante cose interessanti da fare in questa città al di la della sessione del Cio”.

CIO, MARONI: “ORGOGLIOSI DI AGGIUDICARCI SESSIONE 2019, CE L’ABBIAMO FATTA” – “Siamo orgogliosi di aggiudicarci l’organizzazione della sessione del 2019, che sarà formalizzata a settembre a Lima, però Milano è candidato unico quindi ce l’abbiamo fatta. Mi pare che la visita che i rappresentanti del Cio a Milano sia stata molto utile. Sono rimasti positivamente impressionati e questo è frutto anche questo del grande lavoro di squadra tra governo, comune, regione e Coni”. Così il governatore Roberto Maroni commenta, a margine della conferenza stampa in via Bergognone, l’esito del sopralluogo dei delegati del Cio in vista dell’assegnazione della sessione del 2019.
CIO, SALA: “VISITA DELEGATI ANDATA BENE, CREDIBILITÀ MILANO AUMENTA” – La visita milanese dei delegati del Cio per valutare la città in vista dell’assegnazione della sessione 2019 “è andata molto bene. Mi pare che fossero sorpresi. La credibilità di Milano sta aumentando e chi la vede è molto contento. Sarò anch’io a Lima per l’assegnazione dei giochi del 2024, ma anche per farmi un po’ d’esperienza perché speriamo che venga ufficializzata la candidatura di Milano ad ospitare la sessione Ciò del 2019. Siamo l’unica candidata quindi le possibilità sono tante”. Così il sindaco Giuseppe Sala a margine della conferenza stampa convocata in via Bergognone al termine del sopralluogo.

Condividi questo articolo