"/>
martedì 21 novembre 2017 16:49:02
omnimilano

CINISELLO, 45ENNE ARRESTATO CON EROINA: IN CASA AVEVA ARMI E UNA BOMBA CARTA

18 ottobre 2017 Cronaca
Un arsenale trovato in casa: da cartucce a caricatori, coltelli, un machete, un nunchaku e perfino una bomba carta. Lunedì scorso gli agenti del Commissariato Cinisello Balsamo hanno arrestato un 45enne milanese pluripregiudicato, D.T., all’interno di un bar in via Risorgimento, nel quartiere S. Eusebio. Gli agenti lo hanno sorpreso mentre tentava di disfarsi di un fazzoletto di carta, lanciato tra due slot machine al cui interno erano custoditi cinque involucri di eroina, per un peso lordo complessivo di 2,404 grammi. La perquisizione domiciliare successiva, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga ed antiesplosivo dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha permesso il rinvenimento di numerose armi, secondo gli inquirenti probabilmente utlizzate dall’uomo, senza alcuna attività lavorativa e fissa dimora, nel tentativo di esercitare una forma di controllo nell’attività di smercio di sostanza stupefacente all’interno di quell’area. In particolare, sono stati sequestrati: 75 cartucce calibro 22; 12 cartucce calibro 7,65; un caricatore vuoto per pistola calibro 22, uno sfollagente in metallo telescopico estensibile, una torcia in metallo con estremità zigrinata ed impugnatura per l’utilizzo come mazza ferrata, uno sfollagente tipo tonfa marca “Eurotonfa”, un machete marca Rambo IV con impugnatura rivestita in similpelle con lama di cm 30, tira pugni, un pugnale, un coltello a serramanico con una lama di 8 centimetri, un nunchaku, un pacco sigillato di artifici pirotecnici da 10 pezzi per 40 colpi ciascuno, una bomba carta completa di relativa miccia di innesco, tre petardi della lunghezza di 10 centimetri con relativa miccia di innesco.

Condividi questo articolo