"/>
lunedì 20 novembre 2017 05:03:30
omnimilano

Cinema serale, lettura, street food e sport: in porta Genova ‘Estate allo scalo’

18 luglio 2017 Cronaca

Partirà da venerdì 21 luglio “Estate allo scalo”, una iniziativa pensata da Confcommercio allo scalo di Porta Genova, per renderlo vivo durante l’estate e anche successivamente. Il progetto è stato presentato oggi a Palazzo Marino dall’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran e dal vice presidente di Confcommercio Simonpaolo Buongiardino. Nell’area che durante il semestre di Expo ha ospitato il mercato metropolitano nascerà fino al 14 ottobre un villaggio di 5mila metri quadrati dedicato all’intrattenimento per tutte le età con cinema serale, campetti sportivi, spazi per la lettura, aree dedicate ai bambini, zone relax e street food. Il villaggio sarà a disposizione dei cittadini dal lunedì al venerdì dalle 17 all’1 e nel weekend dalle 11,30 all’1. Sky Italia è il main sponsor dell’evento e metterà a disposizione un teatro coperto di 350 metri quadrati e 180 posti dove sarà possibile guardare una selezione di programmi dedicati ai bambini, ma anche alcune serie tv come Gomorra. Per gli sportivi saranno a disposizione gratuitamente su prenotazione un campo da calcetto e un campo da basket per partite 3 contro 3. Fra i partner di “Estate allo scalo” c’è anche il Libraccio che allestirà uno spazio per la lettura dove si terranno anche presentazioni di libri. Nell’area street food ci sarà anche uno stand della gelateria Il Rigoletto che, dal 24 luglio, metterà in piedi una vera e propria scuola gratuita per insegnare l’arte della preparazione del gelato. Per Maran si tratta di una iniziativa “che arricchisce l’estate milanese” facendo rivivere uno scalo che è rimasto chiuso per anni. L’assessore ha però chiarito che si tratta di una iniziativa indipendente dall’accordo di programma per la riqualificazione degli scali ferroviari in base al quale, entro settembre, si auspica partano i bandi per gli usi temporanei. Per Buongiardino questo è un modo per creare “nell’area dei Navigli, di forte richiamo per il turismo, un volano di attrattività per locali e attività commerciali”

Condividi questo articolo