"/>
venerdì 26 maggio 2017 05:33:03
omnimilano

CENTRALE, GIOVANE AGGRESSORE AVEVA PRECEDENTI PER DROGA E VIVEVA IN AUTO

19 maggio 2017 Senza categoria

L’arrestato per l’aggressione di ieri sera in stazione Centrale si chiama Hosni Ismail Tommaso Ben Youssef, nato a Milano il 17 agosto del 1996 a Milano. La madre è italiana, pugliese, ha precedenti per violenza sessuale su minore e, a quanto riferito dal giovane stesso, non vedeva il figlio da vari anni. Fermato dalle forze dell’ordine, é quasi svenuto per un’oretta, poi sono state raccolte le sue dichiarazioni ed effettuati i controlli che sono tuttora in corso. Il giovane ha detto di aver vissuto in Tunisia con il padre per vari anni e di essere a Milano dal 2015. Viveva in una vettura in periferia, l’ha indicata lui stesso agli agenti che all’interno non avrebbero trovato computer. Addosso ieri sera aveva i due coltelli da cucina, seghettati. Ha vari precedenti, era stato arrestato lo scorso novembre sempre in stazione Centrale, per spaccio, assieme ad un’altra persona. Dopo una notte in cella, processato per direttissima, era tornato in libertá. In quella occasione addosso gli era stata trovata una finta placchetta della Polizia.
L’aggressione di ieri sera é avvenuta nel mezzanino pochi minuti dopo le 20, durante un normale servizio di controllo effettuato da una pattuglia formata da un agente della Polfer e 2 militari.

Condividi questo articolo