"/>
giovedì 24 agosto 2017 01:29:18
omnimilano

Centrale, 16enne accoltellato nei bagni della stazione per rapina

5 febbraio 2016 Cronaca

In Stazione Centrale un ragazzino di 16 anni, che stava andando a scuola, è stato ferito  con una coltellata al fianco a scopo di rapina. Il ragazzo è stato portato a Niguarda in codice giallo, secondo le prime informazioni del 118.  Sull’episodio, avvenuto intorno alle 8 di stamani, sono tuttora in corso le indagini, il giovane ha riportato lievi ferite che non richiedono suture. Al momento a quanto riferito dal ragazzino, il padre nell’accompagnarlo a scuola lo ha lasciato sotto sua richiesta in stazione Centrale per poter andare in libreria. In stazione alle 7.45 circa il giovane si è recato nei bagni pubblici situati al piano ammezzato dove sarebbe stato avvicinato da un uomo di circa 35 anni con un giubbotto nero. L’aggressore gli avrebbe chiesto il cellulare e il portafoglio, il giovane si sarebbe rifiutato e avrebbe poi ricevuto una coltellata all’addome e una alla gamba destra. Ferito, il 16enne è andato in via Copernico da solo a piedi e, una volta all’esterno della scuola che frequenta, l’istituto dei Salesiani, ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine presenti sul posto. I soccorritori del 118 intervenuti hanno trasportato il giovane in codice verde al Niguarda, poi il codice è diventato giallo ma le ferite sono state medicate senza suture. Al momento sono in corso indagini e le immagini della stazione sono al vaglio per valutare la versione del ragazzo.

Condividi questo articolo