"/>
domenica 19 novembre 2017 02:13:32
omnimilano

Cattaneo (Ncd): “Centrodestra impari da Milano e modello Lombardia”

16 marzo 2016 comunali, Politica

“Il centrodestra deve imparare da Milano e dal modello Lombardia: la coalizione che qui è tornata unita e forte indica una strada e una linea anche per tutto il centrodestra nazionale. Quello che sta avvenendo a Roma indica cosa non bisogna fare: se il centrodestra segue la strada di Roma è destinato a finire in malo modo”: lo ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, esponente di Ncd, rispondendo ad una domanda dei giornalisti a margine dell’Assemblea regionale di Confcooperative Lombardia, in merito alle elezioni amministrative. “Quando diciamo che la Lombardia è un modello non è un modo di dire. Quello che sta avvenendo a Milano è figlio di un’esperienza che è proseguita, in questi anni, in Regione e che ha dimostrato che il centrodestra può e sa stare insieme, quando governa la linea moderata, quando ci sono persone che sanno fare sintesi e sanno rappresentare le diverse sensibilità”. “Parisi – ha proseguito Cattaneo – incarna questa capacità. A Roma, purtroppo, non è avvenuto lo stesso, forse perché non c’è un ‘modello Lazio’ a cui fare riferimento. In questo momento, il test elettorale delle amministrative sarà un chiaro segnale di quello che si prefigura in vista delle politiche. Affermare la capacità del centrodestra di stare insieme in elezioni amministrative così importanti, non solo a Roma e Milano, significa indicare una strada che può essere replicata a livello nazionale. È il ‘modello Lombardia’ che deve vincere, anche a livello nazionale. Altrimenti il centrodestra scomparirà” ha concluso Cattaneo.

Condividi questo articolo