"/>
sabato 21 ottobre 2017 05:23:31
omnimilano

Casa, Balzani: “Invece che Sea Sala usi parte 400 mln trovati per navigli”

21 gennaio 2016 Senza categoria

Piuttosto che vendere quote Sea “consiglio a Sala di usare una parte dei 400 milioni che ha trovato per riaprire i Navigli per le case popolari. Un pezzo delle risorse lo usi per quello”. Lo ha detto il vicesindaco Francesca Balzani, a margine della seduta di una commissione Bilancio a palazzo Marino sul previsionale 2016. “Cedere le partecipate significa rinunciare a 60 milioni di dividendi ordinari all’anno, vuol dire due volte quello che spendiamo per la cultura”, ha detto Balzani tornando sui temi toccati ieri sera al confronto fra i candidati alle primarie al teatro Dal Verme. A proposito di dividendi, in occasione della seduta della commissione Balzani ha spiegato che, viste le indicazioni normative a proposito dell’utilizzo degli oneri di urbanizzazione, ad oggi l’importo dei dividendi straordinari indicato a dicembre nella bozza di bilancio 2016, ovvero 102 milioni, sarebbe già ridotto della meta’. Quanto ai dividendi ordinari a bilancio valgono appunto 60 milioni, di cui 27,9 milioni da Sea e 26 da A2a.

Condividi questo articolo