"/>
domenica 19 novembre 2017 00:24:55
omnimilano

CAPITALI CULTURA, MARONI: “INVESTIAMO SU TURISMO PER AUMENTARE ATTRATTIVITÀ”

11 febbraio 2016 Politica

“L'importanza di questa giornata e' duplice: da una parte, il gemellaggio tra Matera e Mantova, la prima eletta 'Citta' della cultura europea 2019' e la seconda 'Citta' della cultura italiana 2016', dall'altra, l'obiettivo ambizioso di dare vita a una collaborazione tra le due Regioni, la Lombardia e la Basilicata, molto diverse tra loro, ma che, proprio per questo, possono fare insieme qualcosa di nuovo”. – Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, conversando con i giornalisti al suo arrivo all'ex Ospedale San Rocco di Matera, dove oggi sara' firmato il Protocollo d'Intesa tra le Regioni Lombardia e Basilicata e i Comuni di Matera e Mantova. All'incontro sono presenti, oltre al presidente Maroni, accompagnato dall'assessore regionale alle Culture, Identita' e Autonomie Cristina Cappellini, i firmatari del Protocollo: il presidente della Regione Basilicata M. Marcello Pittella, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri. “Matera e Mantova – ha aggiunto il presidente Maroni – sono entrambe Patrimonio Unesco e il Protocollo che sottoscriviamo intende valorizzare le bellezze, le bonta', il patrimonio artistico e architettonico. Vogliamo investire sulle identita' territoriali e le Regioni possono fare molto per la promozione dei territori, per far vedere al mondo le nostre bellezze”. “Tengo a sottolineare – ha detto ancora il presidente Maroni – che la Lombardia e la Basilicata sono le uniche due Regioni che non hanno deficit. Tutte le altre Regioni, insieme, hanno 19 miliardi di deficit, mentre noi e la Basilicata siamo a deficit zero. Partendo da questi presupposti, valuteremo le iniziative da prendere non solo per la valorizzazione della cultura e dei luoghi artistici, ma anche nei rapporti con il Governo centrale a Roma e con Bruxelles”. Il presidente Maroni ha ricordato anche che “Il 29 maggio 2016, che e' la Festa della Lombardia, parte il nostro 'anno del turismo': tra le iniziative che organizzeremo fino a maggio del 2017, ci saranno anche quelle che coinvolgono Mantova e Matera, se sara' interessata. La Lombardia e' una regione industriosa, con tante imprese, ma anche con tante bellezze da vedere e apprezzare. La collaborazione tra Mantova e Matera non fara' bene solo alla Lombardia, ma e' un bene anche per l'Italia”. “Dobbiamo investire molto sulla cultura” ha affermato il presidente Maroni. “Da 'Di cultura si puo' vivere' – ha sottolineato – bisogna passare a 'Di cultura si vive': abbiamo cose uniche al mondo, un panorama come quello che ho ammirato qui, tra i Sassi di Matera, non c'e' in nessuna altra parte del mondo. Anche in Lombardia abbiamo bellezze straordinarie e allora valorizziamole, di piu' di quanto siano sfruttate all'estero: l''anno del turismo' della Lombardia serve proprio a questo, a promuovere nel mondo i luoghi, la cultura e le bellezze, per attrarre visitatori”. “Siamo disponibili – ha concluso il presidente Maroni – a condividere il modello che sviluppiamo con tutti quelli che sono interessati”.

Condividi questo articolo