"/>
venerdì 24 novembre 2017 13:42:38
omnimilano

Cadorna casa del commercio on line
Armadietti speciali per consegna acquisti

7 marzo 2016 Cronaca

Comprare on-line e ritirare in stazione. Da oggi si può. E’ in fase di sperimentazione il servizio Locker InPost alla stazione Cadorna di Milano. Voluto dal Presidente del Gruppo FNM Andrea Gibelli, in collaborazione con InPost, il servizio prevede l’installazione dei primi locker (delivery machine) in tre stazioni di Milano per il ritiro di prodotti acquistati on line. Ogni locker dispone di 47 sportelli di diverse dimensioni compatibili con le dimensioni dei pacchi attesi. Basterà inserire un codice e lo sportello si aprirà, avendo la possibilità di consegna e di ritiro 24 ore su 24. La prima installazione sarà a Milano Cadorna, seguita da Milano Domodossola e Milano Bovisa Politecnico.  “E’ il primo passo per rendere la stazione sempre più “smart”, vicina ai pendolari e a chi la frequenta – spiega Andrea Gibelli, Presidente del Gruppo FNM -. Chi compra on-line, lavora ed è fuori casa tutto il giorno potrà beneficiare di un servizio no-stop senza vincoli di orario. Sarà possibile pagare al ritiro e restituire la merce secondo quanto previsto dai canali e-commerce”.
I Locker InPost, completamente automatizzati e interattivi, permettono il ritiro di acquisti effettuati on line senza necessità di assistenza. “Si tratta di una soluzione comoda e vantaggiosa sia per le aziende e i corrieri sia per gli utenti – continua Gibelli – Il lavoro che stiamo impostando mira a dare risposte sempre concrete a chi viaggia, affinché il treno non sia solo un mezzo di trasporto, ma un luogo e una modalità di spostamento davvero efficiente e utile alla vita di chi si muove. Allo stesso modo le stazioni devono essere luoghi accoglienti, non solo di passaggio, ma punti di riferimento del quotidiano di ognuno”.  “L’accordo con FNM – ha spiegato Stefano Moni, AD di InPost Italia – ci permette di allargare ulteriormente la nostra presenza sul mercato e di garantire maggior accessibilità e prossimità a quanti si affidano all’e-commerce per i propri acquisti”.
I Locker sono semplicissimi da usare e funzionano esattamente come un bancomat e possono essere considerati la casella postale del terzo millennio. Chi acquista on-line, presso siti convenzionati con Inpost come Saldi privati, eprice, IBS ed altri può scegliere la postazione per la consegna e aspettare l’invio di un sms con il codice che servirà per aprire lo sportello dell’armadietto. Il ritiro potrà essere effettuato entro tre giorni dalla consegna 24/7. I Locker InPost sono presenti il 23 Paesi e in oltre 1.000 città nel mondo con 20 milioni di consegne effettuate negli ultimi 12 mesi con questa modalità ed è previsto uno sviluppo ulteriore sulla nostra rete.

Condividi questo articolo