"/>
lunedì 19 febbraio 2018 00:44:23
omnimilano

BRIANZACQUE, ACQUISITO ACQUEDOTTO DI VILLASANTA

30 dicembre 2017 Ambiente
 A partire dal 1 gennaio 2018, anche l’acquedotto di Villasanta farà capo a BrianzAcque, gestore unico del servizio idrico integrato nell’ambito territoriale della Provincia di Monza e Brianza. Dopo una lunga trattativa, l’operatore pubblico dell’acqua locale ha acquisito dalla società “2 i Rete gas S.p.A.” di Milano il ramo d’azienda relativo al segmento acquedottistico del comune di Villasanta. L’operazione del valore di 164.246 euro – spiega la nota di BrianzAcque – è stata perfezionata in serata, con la firma di entrambi le parti, davanti al notaio Luigi Roncoroni. Ora, BrianzAcque che esercita in esclusiva il servizio idrico integrato nel 55 comuni della Brianza e che a Villasanta già aveva in carico le fognature e la depurazione, ha collocato al suo posto anche l’ultima, piccola tessera a completamento del mosaico della gestione del ciclo dell’acqua in Brianza. Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente, Enrico Boerci: “Aspettavamo questo momento da tempo. Adesso, il cerchio è proprio chiuso. Dopo anni di lavoro intenso, quello che sembrava un obiettivo utopico si è realizzato. Inizieremo il 2018 con una società più solida, che gestirà l’acquedotto e il servizio fognatura in tutti i 55 comuni della provincia di Monza e Brianza”. Il closing dell’accordo ha coinvolto anche il personale con il passaggio di 2 unità dalla “2iRG” a BrianzAcque, portando così il numero dei dipendenti a 325. Complessivamente, le utenze dell’idrico di Villasanta sono circa 2.400. L’impianto idropotabile della cittadina brianzola, alle porte di Monza, comprende condotte, impianti, allacci e 4 pozzi oltre a due fuori servizio.

Condividi questo articolo