"/>
mercoledì 18 ottobre 2017 15:19:47
omnimilano

Botta e risposta via Facebook tra Martina e Maroni

7 ottobre 2017 Autonomia, Politica

Polemica via Facebook fra il vicesegretario del Pd, Maurizio Martina, e il presidente della Regione , Roberto Maroni. Nel pomeriggio Martina ha ribadito sulla sua pagina social la convinzione che “il referendum regionale proposto in Lombardia sia inutile e che molti cittadini se ne rendano ben conto”. Secondo il ministro, la vera “strada alternativa” al referendum per l’autonomia è quella imboccata dall’Emilia Romagna, che ha chiesto l’avvio di un confronto con il Governo ma lì “la Lega ha votato contro”. Poco dopo, Maroni ha commentato il post, sostenendo che “a certi sinistri un po’ fighetti proprio non piace dare la parola al popolo sovrano: d’altronde da sei anni sono in governi che nessuno ha mai eletto”. Il governatore leghista sottolinea anche che i sindaci Pd Gori e Sala hanno costituito dei comitati per il Sì al referendum. “Urka che argomenti! Che dire, presidente – la controreplica di Martina in un altro commento -, rispondere così è solo sinonimo di grande difficoltà”. Quanto alla formazione dei governi, il vicesegretario del Pd aggiunge che Maroni dimostra “di non conoscere la nostra Costituzione”.

Condividi questo articolo