"/>
venerdì 20 ottobre 2017 10:55:05
omnimilano

Boni-Grimoldi (Lega): “Ennesima aggressione al nostro gazebo”

4 maggio 2016 comunali, Politica

“Due militanti leghisti, impegnati a fare campagna elettorale in maniera pacifica e democratica, questo pomeriggio sono stati aggrediti a Lambrate dai soliti noti dei centri sociali che si sono avvicinati al gazebo leghista e prima hanno aggredito i presenti verbalmente, intimando loro di andarsene, e poi sono passati alle mani, cercando di rompere il gazebo e strattonando violentemente i presenti. Una situazione intollerabile e pericolosa, che fotografa il preoccupante clima che si respira a Milano, con veri e propri delinquenti che si sentono in diritto di spadroneggiare e minacciare innocui cittadini che vorrebbero solo esporre il proprio libero pensiero, cosa che dovrebbe essere normale in una democrazia. Questa è la Milano voluta dalla sinistra, dove l’aver consentito sempre tutto a questi delinquenti sta portando al dilagare della violenza in piazza. Quello che inquieta maggiormente, però, è il silenzio degli esponenti della Giunta Pisapia e del candidato Giuseppe Sala, che non hanno ancora proferito parola per condannare tutto questo. Un silenzio complice di questi violenti”. Lo affermano Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda, e Davide Boni, segretario della Lega Nord Milano.

Condividi questo articolo