"/>
venerdì 18 agosto 2017 14:47:51
omnimilano

BLOCCATI DOPO INSEGUIMENTO, DANNEGGIANO 5 VETTURE E FERISCONO UNA DONNA

24 marzo 2017 Cronaca
Arrestati ieri alle 18 un 38enne italiano pluripregiudicato soggetto a sorveglianza speciale e un 25enne venezuelano in zona Fulvio Testi. Sul posto è intervenuta la Polizia, inseguendo una Peugeot 1700 che si era sottratta all’alt. La macchina è poi risultata rubata in Brianza l’11 febbraio 2017, aveva una targa applicata relativa ad un’altra Peugeot demolita. Il venezuelano è irregolare mentre l’italiano era soggetto a sorveglianza speciale con obbligo di firma, era agli arresti domiciliari a Limbiate dove risiede, ha numerosi precedenti per rapina, furto e resistenza. L’inseguimento è proseguito in varie vie del quartiere. La vettura in fuga ha urtato in tutto cinque altre auto, tra cui una in via Ragusa con a bordo una 44enne italiana poi soccorsa in codice verde per lievi ferite. In via Villa Mirabello la Peugeot ha impattato con una macchina parcheggiata non riuscendo più a proseguire la corsa, i due arrestati hanno continuato la fuga a piedi. L’italiano è stato subito bloccato dagli agenti mentre il venezuelano è stato catturato nella vicina via Comandini. Entrambi sono stati condotti in carcere, la vettura è risultata intestata ad un italiano nato a Desio ma residente a Limbiate. Oltre alla donna lievemente ferita durante l’inseguimento, non ci sono altre persone coinvolte.

Condividi questo articolo