"/>
venerdì 18 agosto 2017 14:46:10
omnimilano

BIT, FARISÈ: “TRENO PER TURISMO SOSTENIBILE, DOMANDA CRESCIUTA IN WEEK END”

2 aprile 2017 Cronaca, Cultura, Politica

“Il prodotto con cui Trenord partecipa a ‘Cult City’ si chiama ‘Discovery train: sara’ questo il marchio con cui si promuovono gli undici capoluoghi lombardi”. Cosi’ Cinzia Farise’, amministratore delegato di Trenord, intervenuta insieme all’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, Mauro Parolini, alla conferenza stampa di presentazione di ‘Cult City’. “La domanda di turismo lombardo – spiega in una nota – non deve trascurare l’elemento della sostenibilita’ per gli spostamenti, come il treno. Dopo l’esperienza vissuta in occasione di ‘The Floating Piers’ i turisti ormai sono consapevoli che possono usare il treno, anche come elemento che consente di affacciarsi a un turismo sostenibile e accessibile nel fine settimana. L’offerta di Trenord si basa 2.300 treni al giorno che rendono possibile il trasporto quotidiano di 736.000 persone; siamo presenti con 39 direttrici, 2000 chilometri di rete e, di queste, 27 raggiungono o transitano dai capoluoghi di provincia e 15 connettono direttamente con le stazioni di Milano e con le 11 di ‘Cult City’. Il sabato circolano 1535 treni, quasi 1200 anche nella giornata di domenica. Nei week end la domanda e’ cresciuta su tutto il sistema ferroviario in particolare sulle linee che connettono i capoluoghi lombardi: sulle 27 direttrici i clienti sono 290.000 il sabato e oltre 200.000 la domenica”.

Condividi questo articolo