"/>
lunedì 20 novembre 2017 20:19:16
omnimilano

Maroni: “Entro due settimane richiesta ufficiale al governo”

23 ottobre 2017 Autonomia, Politica

Il governatore lombardo spiega i tempi per l’avvio della procedura per la trattativa con Palazzo Chigi: “Con il Veneto faremo battaglia del secolo”

“Da domani cominceremo le procedure che porteranno alla tavolo” della trattativa con il Governo per ottenere maggiori competenze e risorse. Lo ha detto il presidente della Regione Roberto Maroni commentando l’esito del referendum. Maroni ha poi ricordato la ‘tabella di marcia’, con l’avvio del lavoro già martedì in Consiglio regionale e, ha aggiunto “nel frattempo voglio sentire tutti gli stakeholder in modo tale che in un paio di settimane faremo richiesta formale al Governo che poi entro 60 giorni deve convocarci”. Confrontando l’andamento della consultazione in Veneto, Maroni ha detto: “Non faccio la competizione con Luca Zaia, sono felice che Luca Zaia abbia superato il 50% , spero che superi nel dato definitivo anche il 60% perchè ora possiamo unire le forze per fare la battaglia del secolo”. “Sono felice” che Zaia “abbia superato la Regione Lombardia – ha proseguito – quello che conta per me è che circa 3 milioni di lombardi, uniti a quelli del Veneto fanno per noi forza straordinaria”. Il governatore ha poi concluso “nonostante i gufi abbiamo superato e di molto la soglia che mi ero prefissato”.

Condividi questo articolo