"/>
sabato 18 novembre 2017 07:29:23
omnimilano

ATM, RIAPRE DOMENICA STAZIONE M2 MOSCOVA: CONCLUSA SOSTITUZIONE SCALE MOBILI

9 settembre 2016 Cronaca

La stazione M2 di Moscova torna operativa domenica 11 settembre, in concomitanza con la riapertura delle scuole e con la ripresa delle attività lavorative dei cittadini a pieno regime. Per rispettare pienamente i tempi stringenti del programma – spiega l'azienda -, i tecnici hanno lavorato senza sosta per due mesi in modo da concludere gli interventi sugli impianti, la cui sostituzione integrale aveva imposto la chiusura della stazione.
Gli interventi, infatti, erano iniziati il 10 luglio scorso e avevano richiesto la chiusura completa della stazione, perché i lavori di sostituzione delle scale mobili, visti gli spazi angusti della stazione stessa, non avrebbero consentito durante l’esecuzione il passaggio in sicurezza dei passeggeri dalla banchina al mezzanino.
Da domenica mattina, i treni della linea verde torneranno a effettuare la fermata in banchina in entrambe le direzioni. Sono stati sostituiti e saranno operativi tutti e sei gli impianti. Ultimi lavori di finitura saranno svolti nei prossimi giorni senza arrecare impedimento al regolare esercizio della stazione.
on l’intervento alla stazione di Moscova, dal 2013 Atm – che non è proprietaria delle infrastrutture – ha sostituito integralmente già ben 67 scale mobili su tutta la rete metropolitana, si legge nella nota. Il piano di rinnovo delle infrastrutture di accesso alla metropolitana prosegue ancora: i lavori a Moscova, infatti, rientrano nell’ambito di un appalto più ampio che prevede la fornitura di 30 scale mobili in metrò, a seguito di una gara con evidenza pubblica. Con il completamento anche di questo piano di rinnovo, i passeggeri potranno contare complessivamente su 91 nuovi impianti in metropolitana.
Sono numeri importanti, – conclude l'azienda – che testimoniano un impegno assunto da Atm con l’obiettivo di risolvere alla radice il problema, rimediando ai numerosi guasti che negli anni, a causa delle vetustà delle scale, avevano creato disagi agli utenti.

Condividi questo articolo