"/>
giovedì 17 agosto 2017 01:51:49
omnimilano

Assolombarda, Rocca: “Al governo chiediamo di aiutare a semplificare, liberare energie”

10 ottobre 2016 Economia

“Noi al governo chiediamo di aiutare tutto quello che riguarda la semplificazione. Questa e’ una precondizione. E’ il tema numero uno, due e anche tre. Tutti noi abbiamo la sensazione di essere imbrigliati in burocrazie complicate, abbiamo energie bloccate, bisogna liberarle”. Lo ha detto il presidente di Assolombarda Gianfelice Rocca, incontrando la stampa dopo l’assemblea degli industriali. “Poi – ha detto interpellato dai giornalisti – crediamo molto in tutti i processi di innovazione, il 4.0, tutto quello che riguarda educazione e innovazione”. Quanto alla Brexit “e’ una ferita, ma l’Europa restante e’ molto concentrata attorno alla moneta unica e dobbiamo lavorare per un futuro piu’ collaborativo. Abbiamo delle occasioni”, come la sede dell’Agenzia del farmaco a Milano. La citta’, ha ribadito “Milano ha volato negli ultimi anni. Molto e’ stato fatto e ora dobbiamo darci delle nuove frontiere, nelle traiettorie di una citta’ verde, delle scienze della vita, dove l’estetica sia sempre piu’ al centro e dove i valori sociali possono approfondirsi ulteriormente”. Rocca si e’ anche soffermato sul post Expo sottolineando che “e’ importante che ci sia dia un tempo. Io penso sia opportuno che ci si dia una temporalita’ di tre anni”.  Ricordando che Assolombarda “e’ stata la prima a dare un certo tipo di indicazioni” per il futuro dell’area, nel senso dell’innovazione e dello sviluppo delle scienze della vita, sul progetto per il futuro del sito “si e’ scavallata la collina” per Rocca ma “ora e’ importante anche darsi dei tempi, penso tre anni”.document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);

Condividi questo articolo